La Lampedusa terrestre

Vucjak, che significa la “tana del lupo”, è una delle tappe della grande rotta balcanica. Qui, vicino al confine croato, è stato allestita una tendopoli per i migranti che da tutto il mondo provano e insediarsi in Europa. Sono afghani, pachistani, nepalesi, bengalesi. E tutti hanno un unico obiettivo: provare ad entrare in Italia. Una sfida non solo per le autorità di Sarajevo e Zagabria, ma anche di Roma.