A Tripoli si continua a combattere. Le truppe del generale Khalifa Haftar non riescono però a sfondare.