Tecnologia /

ZTE Corporation (0763. HK / 000063.SZ), uno dei principali fornitori internazionali di soluzioni tecnologiche per le telecomunicazioni, le imprese e i consumatori per l’Internet mobile, ha annunciato oggi che le sue attività di gestione delle risorse umane hanno superato con successo la revisione del British Standards Institute (BSI) e l’azienda ha ottenuto il Certificato ISO/IEC 27701:2019 PIMS (Privacy Information Management System).

ISO/IEC 27701:2019 è attualmente uno degli standard di protezione della privacy più autorevoli a livello internazionale e assicura che le aziende tutelano ed elaborano efficacemente i dati sensibili del proprio personale. Inoltre, la suddetta Certificazione, soddisfa sia i requisiti della legge cinese sulla protezione della privacy che il regolamento generale sulla tutela dei dati dell’UE.

ISO/IEC 27701:2019 certifica la conformità delle attività di gestione del personale, normalmente a carico del dipartimento di Risorse Umane di ZTE Corporation. Gli incarichi comprendono il reclutamento e l’assegnazione, la compensazione e i benefici, la gestione dei quadri, la cultura aziendale, le relazioni con i dipendenti, nonché diversi campi di attività come la protezione della privacy dei dipendenti, l’applicazione di leggi e regolamenti, la sicurezza sul lavoro e la gestione degli appalti.

Il certificato ISO/IEC 27701:2019 incarna il riconoscimento degli sforzi di protezione della privacy dei dipendenti di ZTE da parte delle autorità internazionali e i risultati ottenuti dal dipartimento delle Risorse Umane di ZTE Corporation nella costruzione e nel funzionamento del sistema di gestione della privacy del personale.

“Nelle attività di gestione del personale, il dipartimento delle Risorse Umane di ZTE Corporation deve elaborare una grande quantità di informazioni dei propri dipendenti. ZTE attribuisce molta importanza ai diritti dei propri dipendenti e ne protegge la privacy”, ha dichiarato Gu Junying, vicepresidente esecutivo di ZTE. “L’azienda ha fatto proprie leggi e regolamenti esterni, e ha formulato misure attuabili in conformità con i requisiti della norma ISO/IEC 27701:2019. Questi parametri sono stati integrati nelle attività di HR attraverso strumenti digitali, garantendo la sicurezza e la credibilità del trattamento delle informazioni dei dipendenti, e la legittimità e la conformità del controllo dei processi.”

“A nome del gruppo BSI, vorrei congratularmi con la gestione delle risorse umane di ZTE per aver superato con successo l’audit e aver ottenuto la certificazione del sistema di gestione delle informazioni sulla privacy ISO/IEC 27701” ha dichiarato Lin Jin, Amministratore Delegato di BSI Asia Pacifico. “La costruzione del sistema di protezione delle informazioni personali delle risorse umane ha raggiunto risultati di rilievo. È un conseguimento notevole per ZTE che, ancora una volta, dimostra il rispetto dei diritti e degli interessi dei dipendenti e dell’adempimento delle responsabilità dei suoi datori di lavoro”, ha aggiunto il signor Lin Jin. “Non vediamo l’ora che ZTE continui a promuovere le capacità di protezione dei dati delle risorse umane, e fornisca dimostrazioni di benchmarking e una preziosa esperienza per l’intero settore e per il lavoro di conformità dei dati di varie aziende.”

Grazie ai risultati raggiunti finora, il British Standard Intitute ha affermato la volontà di continuare a sostenere, anche nel futuro, l’eccellente sistema di conformità di ZTE

diventa reporter con NOI ENTRA NELL'ACADEMY