Si avvicina il Natale sono i giorni in cui tutti ci invitano a essere più buoni, a sostenere qualunque buona causa al mondo. Ma io dico che non dovremmo vergognarci di aiutare la causa di alcune comunità che ci assomigliano.

Conosco, per esserci stato, i cristiani di Siria, a Maalula, a Damasco… Conosco la situazione in Pakistan. È tragica quella in Siria e drammatica quella in Pakistan. Non conosco da vicino quella della Nigeria, ma tutti ne sappiamo abbastanza delle stragi di Boko Haram per considerarla sicuramente tragica.

Io dico, in questo profluvio di bontà istituzionale imposta nel calendario, non dovremmo vergognarci di fare qualcosa per quelli che ci assomigliano, quelli per cui il Natale non è solo auguri, non è solo un uomo con la barba bianca e la slitta, non è solo una tavola imbandita, non è solo un giorno in cui dare e ricevere regali.

Aiutare i Cristiani di Siria, Pakistan e Nigeria forse è qualcosa di più.

Fai come Capuozzo. Sostieni i cristiani tramite Iban:

Beneficiario: Aiuto alla Chiesa che Soffre ONLUS
Causale: ILGIORNALE PER I CRISTIANI DI NIGERIA
IBAN: IT23H0306909606100000077352
BIC/SWIFT: BCITITMM

Oppure tramite pagamento online a questo link

diventa reporter con NOI ENTRA NELL'ACADEMY