Cosa bolle nel calderone Usa? Gli Stati Uniti sono oggetto di numerosi cambiamenti negli ultimi anni, sia di natura politica che sociale. Dalla vittoria di Donald Trump alle elezioni presidenziali del 2016, fino alle divisioni tra liberali e conservatori, passando per la diffusione sempre più marcata di idee più estremiste. Ben presente inoltre la differenza tra città e provincia, così come il divario tra ricchi e poveri. Con i propri reporter, Occhi della Guerra da diversi anni spiega queste realtà e le mostra ai propri lettori.

Dal reportage di Edoardo Cigolini, realizzato assieme a Marta Proietti, sull’Alt Right, ossia sull’estrema destra sempre più radicata in molti Stati della provincia americana, a quello di Alessio Vissani che parla dell’antica tribù indiana dei Sioux, gli ultimi nativi d’America rimasti. Pierre Sautreuil invece, porta le telecamere tra i più poveri di Los Angeles: la metropoli californiana, famosa per ospitare le stelle del cinema, si riscopre sempre più povera ed emarginata. Antonio Borrelli invece, tratta della questione inerente la sicurezza: gli Usa, da questo punto di vista, si presentano ancora quasi come il Far West.

5 PARTI