La città di Dakhla, nel sud del Marocco, tende continuamente a nuove sfide. Anche grazie ai tanti investimenti di re Mohammed VI.

ALTRI EPISODI
  • PARTE 1

    La ricetta marocchina contro l’emigrazione

    Un sorriso tutto gengive ci accoglie nella “foresta” di Dakhla. Una striscia di vegetazione che si affaccia sull’Oceano. Le palme creano piccole zone d’ombra fresca dove i marocchini vengono a trovare un po’ di refrigerio dal sole martellante. Una bimba...

    Continua a leggere
  • PARTE 2

    Dakhla, la dama del deserto

    Le Primavere Arabe hanno sconquassato gran parte del Nord Africa. I movimenti di rivolta, in alcuni casi legittima, si sono trasformati in veri e propri boomerang per Libia, Tunisia ed Egitto, che ora si trovano a fare i conti con...

    Continua a leggere
  • PARTE 4

    Il Marocco tra tradizione e innovazione

    I motori rombano e i finestrini dell’aereo si coprono di un sottile strato di umidità, segno che la temperatura all’esterno è molto alta e che il carrello sta per toccare la pista d’atterraggio.Stiamo per arrivare a Dakhla, nel cuore del...

    Continua a leggere
  • PARTE 5

    Così il Marocco combatte il terrorismo

    Non appena atterri a Casablanca capisci che per i marocchini la sicurezza è al primo posto. I controlli sono meticolosi ma non invasivi. Il Paese è stato ferito dagli islamisti nel 2003. Il Paese ha reagito con forza, aumentando non...

    Continua a leggere