Il 24 febbraio, il presidente russo Vladimir Putin ha dato ordine alle sue truppe di invadere l’Ucraina. InsideOver ha seguito fin dall’inizio questa guerra, coprendo i fronti più caldi attorno a Kiev, come Irpin, dove i civili sono stati bombardati dall’artiglieria di Mosca mentre scappavano, come racconta Xenia: “Sono arrivata dal ponte, la gente cerca disperatamente di attraversare il fiume. La situazione è orribile. I russi bombardano tutto attorno. Ho visto due corpi senza vita. Sto raggiungendo mio marito a Kiev, ma parte della mia famiglia è rimasta ad Irpin”. Al fronte non solo l’esercito regolare, ma anche volontari da tutto il mondo e i combattenti del Battaglione O, il vecchio Azov, che promettono: “Combatteremo casa per casa. Strada per strada”.

58 PARTI

TRASPARENZA

Questo reportage è stato realizzato con il sostegno dei lettori. Qui di seguito tutte le ricevute delle spese sostenute dal reporter