Da pochi giorni Aleppo è passata integralmente sotto il controllo del governo del presidente Bashar Al Assad: per la città siriana finisce un incubo durato tre anni, in cui sigle terroristiche hanno occupato interi quartieri, soprattutto nella parte orientale, ed hanno messo sotto scacco più di tre milioni di abitanti. Fulvio Scaglione nel suo reportage realizzato nel gennaio del 2017, descrive proprio quegli intensi mesi dove, all’ombra di una metropoli finita in macerie, vive una cittadinanza che ha voglia da subito di ripartire.

Fulvio Scaglione ripercorre le varie tappe della battaglia di Aleppo, visitando i luoghi più significativi che hanno visto la feroce contrapposizione tra soldati siriani e miliziani terroristi. Nel suo reportage, il giornalista intervista anche i cittadini che testimoniano in che modo si è vissuti nella Aleppo occupata dai fondamentalisti islamici. Una quotidianità, quella della vita nella parte occupata della città, fatta di dolore, barbarie e crimini di ogni tipo.

4 PARTI