Khalifa Haftar

Khalifa Haftar è l’attuale leader militare della zona orientale della Libia, braccio armato del governo con sede ad Al Bayda ed il cui parlamento è a Tobruck. Nasce ad Agedabia, città della Cirenaica, il 7 novembre 1943. Haftar assieme alla famiglia aderisce al ramo madkalita del sunnismo, contrapposto ai Fratelli Musulmani. Il suo nome è legato alla guerra tra Libia ed il Ciad, durante la quale è generale agli ordini di Gheddafi. Tra i due si parla di un’amicizia interrotta però nel 1990, anno in cui Haftar viene liberato da tre anni di prigionia in Ciad. Secondo il rais, il generale sarebbe stato liberato con l’aiuto degli Usa. E proprio negli Stati Uniti vive in esilio fino al 2011, quando torna per prendere parte alla rivolta anti Gheddafi. Nel 2014 lancia l’operazione dignità contro gli islamisti in Cirenaica. Controllerebbe attualmente quasi tutto l’est della Libia.

REPORTAGE

ARTICOLI






CARICA ALTRO