Giulio Regeni

Giulio Regeni (1988-2016) è stato un ricercatore universitario italiano finito al centro di un caso diplomatico tra Italia ed Egitto dopo la sua misteriosa scomparsa e il suo conseguente omicidio, avvenuti nel gennaio 2016. Dati i contatti tra Regeni ed esponenti dell’opposizione al governo del generale al-Sisi, si è sospettato un coinvolgimento degli apparati securitari egiziani che, tuttavia, hanno sempre negato ogni addebito. Dalla morte di Regeni, il caso inficia notevolmente lo sviluppo di ordinate e corrette relazioni tra Roma e Il Cairo.

ARTICOLI