Asma Al Assad

Asma Al Assad è moglie del presidente siriano Bashar Al Assad. Il suo nome da nubile è Asma Akhras: nasce a Londra l’11 agosto 1975, figlia di un cardiologo di Homs e di una funzionaria dell’ambasciata siriana in Gran Bretagna. Laureata in informatica ed in lingua e letteratura francese, negli anni ’90 lavora nelle filiali londinesi della Deutsche Bank e della Jp Morgan. Sempre in questi anni conosce Bashar Al Assad, che sposa nel 2000. Il matrimonio avviene quando da pochi mesi Bashar ha preso il posto del padre come presidente della Siria. Asma Al Assad diventa dunque first lady siriana e, in questo ruolo, spinge per un’emancipazione della donna in Siria e nel mondo arabo. La sua eleganza all'occidentale, la rendono popolare anche a livello internazionale. Rimasta in Siria allo scoppio della guerra, dall'estate del 2018 lotta contro un tumore comparso al seno.

ARTICOLI