Ashraf Ghani

Ashraf Ghani è presidente dell'Afghanistan dal settembre 2014. Nato a Lowgar il 12 febbraio 1949, Ghani proviene da una famiglia ricca e riesce a studiare negli Stati Uniti: qui si laurea in antropologia e successivamente studia alla Columbia University. Torna per un breve periodo in patria come docente dell'Università di Kabul, successivamente insegna in Danimarca e negli Stati Uniti. Nel 1991 entra nella Banca Mondiale, occupandosi di progetti riguardanti l'Asia orientale e meridionale. Torna in Afghanistan nel 2001, dopo la caduta dei Talebani e diventa consigliere del presidente Karzai. Successivamente è ministro delle finanze. Dal 2014, come detto, è capo di Stato e di governo dell'Afghanistan.

ARTICOLI






CARICA ALTRO