Yemen

Lo Yemen è uno Stato della penisola arabica, situato nella parte più meridionale della regione. Per diversi decenni è stato diviso in due parti: lo Yemen del nord, divenuto indipendente dall’impero ottomano nel 1919, lo Yemen del sud, colonia inglese fino al 1967. In quest’ultimo paese, dal 1970 al 1990 vige uno Stato marxista. Nel 1990 lo Yemen viene unificato, con capitale fissata a Sana’a e con la presidenza attribuita a Saleh, leader dello Yemen del nord dal 1978. Nel 2011, a seguito di alcune rivolte inserite all’interno del contesto della primavera araba, Saleh viene costretto alle dimissioni. Dal 2014 la capitale è in mano ai ribelli sciiti Houti e, dal 2015, l’Arabia Saudita conduce raid contro gli stessi Houti. La guerra è ancora in corso ed ha contribuito ad alimentare ulteriori timori per una grave crisi umanitaria nello Yemen.

REPORTAGE

ARTICOLI






CARICA ALTRO