Turchia

La Turchia è una Repubblica nata nel 1923 all'indomani del disfacimento dell’impero ottomano. Il paese eredita la tradizione di quell’impero, diventando dunque la moderna nazione all'interno del quale la popolazione è in maggioranza turca. Il fondatore e padre della patria è Mustafa Kemal, detto Ataturk. La nuova nazione nella costituzione riconosce l’importanza della laicità dello Stato. Il dualismo tra laici ed islam politico ha sempre caratterizzato la storia recente del paese, come testimoniano i quattro colpi di Stato riusciti o tentati negli ultimi 50 anni. Dal 2002 il leader è Recep Erdogan, a capo di un partito conservatore islamico. Anche se la città culturalmente ed economicamente più importante è Istanbul, l’antica Costantinopoli, la capitale è Ankara. Dal 2005 sono in corso colloqui per l’ingresso nell'Ue, anche se le ultime vicende politiche suggeriscono distanze tra Ankara e Bruxelles. Dalla fondazione della repubblica appare di grande importanza la questione curda, con questi ultimi che compongono un’importante minoranza all'interno della Turchia.

REPORTAGE

ARTICOLI






CARICA ALTRO