Francia

Potenza europea per eccellenza, la Francia di oggi è un Paese che mostra tutta la sua forza ma anche tutta la sua fragilità. Emmanuel Macron è asceso al potere mostrando il suo lato europeista e moderato. Ma la Francia che sta governando è molto diversa da quella di cui lui voleva essere l’immagine. La Francia si è scoperta debole, estremamente violenta ed euroscettica. I movimenti che respingono l’Unione europea sono in crescita, come Rassemblement National di Marine Le Pen ma anche lo stesso movimento dei gilet gialli. Mentre nel Paese c’è un forte senso di precarietà economica e sociale. La sicurezza resta uno dei punti dolenti dello Stato francese. Il fenomeno dell’immigrazione clandestina ha raggiunto livelli di guardia, tanto che lo scontro con l’Italia sulla tutela del confine si è fatto durissimo. Parigi vive il disagio di baraccopoli nate per ospitare i migranti, mentre la popolazione locale si ribella. E nel frattempo, a Calais, molti immigrati irregolari cercano di partire alla volta della Gran Bretagna. E in questi anni, abbiamo raccontato la difficile situazione vissuta si dai migranti che dai residenti. Il tutto mentre il Paese si trova a dover gestire il pericolo del terrorismo islamico. Il Paese ha subito un numero impressionante di attentati negli ultimi anni. E le forze armate francesi sono coinvolte in Africa e Medio Oriente per combattere la guerra al terrorismo internazionale.

REPORTAGE

ARTICOLI






CARICA ALTRO