Albania

L’Albania è un Paese dei Balcani, affacciato sul Mar Mediterraneo e confinante con Montenegro, Kosovo, Macedonia e Grecia. Qui abita la maggior parte delle persone di etnia albanese. Il simbolo dell'Albania, che si trova anche nella bandiera nazionale, è un’aquila a due teste che rappresenta il vessillo politico e culturale per eccellenza del Paese. Non si hanno riscontri certi sull’origine dell’etnia albanese  e le testimonianze più accreditate rimandano comunque allo sviluppo e all’incontro di alcuni popoli autoctoni balcanici. Nel 1478 gli albanesi, dopo una lunga resistenza guidata da Skandenberg, eroe nazionale albanese, caddero in mano ottomana. Da allora, è iniziata una lenta conversione all’islam. L’indipendenza dell’Albania è datata 1912, mentre nel 1939 viene annessa all’Italia. Con la fine della seconda guerra mondiale si è instaurato un lungo regime comunista guidato da Enver Hoxha. Nel 1991 termina l’esperienza comunista, ma nel 1997 si ha il cosiddetto “periodo dell’anarchia” albanese, con il governo che non riesce a mantenere il controllo del territorio. Da allora, l’Albania si è sempre più avvicinata agli Usa e nel 2009 ha aderito alla Nato.

REPORTAGE

CARICA ALTRO
ARTICOLI






CARICA ALTRO