Finlandia

La Finlandia è una nazione dell’Europa settentrionale, fino al 1917 possedimento dell’Impero Russo in cui era integrata come Granducato e in precedenza dominio della corona di Svezia. Conquistata l’indipendenza, la Finalndia vide la prima parte della sua storia egemonizzata dalla figura del generale Carl Gustaf Mannerheim, reggente del Paese tra il 1918 e 1919, comandante dell’eroica difesa del Paese contro l’Unione Sovietica tra il 1939 e il 1940 e, infine, Presidente della Repubblica tra il 1944 e il 1946, ritenuto l’eroe nazionale del Paese. Nel secondo dopoguerra, la Finalndia rappresentò un caso unico nel contesto europeo: Paese dalle istituzioni occidentali, la vicinanza all’Urss la rendeva costretta alla neutralità, garantita dal longevo Presidente Uhro Kekkonen. In seguito, la Finlandia, che ha Helsinki come capitale sin dall’indipendenza, ha conosciuto una fase di impetuoso sviluppo economico che l’ha resa una delle nazioni dal più alto reddito pro capite del pianeta.

REPORTAGE
ARTICOLI






CARICA ALTRO