Diventa fotoreporter IMPARA DAI PROFESSIONISTI

Alla mattina i vostri figli bevono il latte a colazione? Ovviamente sì. Ad Aleppo, una delle città martiri della spietata guerra civile siriana, i più piccoli non hanno questa fortuna. Aiuto alla chiesa che soffre ha lanciato un progetto natalizio per garantire a 3mila bambini cristiani di Aleppo i nutrimenti di base nei loro asili, che cominciano a rinascere fra le macerie. I cristiani in Siria si sono spesso trovati fra due fuochi. Da una parte i tagliagole delle fazioni più estremiste dei ribelli e dall’altra il regime, che pretende fedeltà.

cristiani_perseguitati_strip

Ad Aleppo, patrimonio dell’umanità andato in cenere, Milano della Siria, i cristiani hanno vissuto sotto tiro per oltre cinque anni di sanguinosa battaglia. I sopravissuti, che non sono scappati, hanno bisogno del nostro aiuto, almeno per garantire il latte ai bambini. Per questo Il Giornale ha aderito alla campagna “una goccia di latte per Aleppo”, che permetterà di vivere e crescere ai bambini della città martoriata dalla guerra e da poco pacificata. Ne hanno bisogno…. come i nostri figli. Per Natale non dimenticare i piccoli di Aleppo e dona “una goccia di latte”.

Ci sono diversi modi di sostenere i cristiani che soffrono. 
Questi sono tre progetti, tutti con un unico obiettivo: non lasciare soli i cristiani di Aleppo

Iban: IT67L0335901600100000077352 Banca Prossima
Causale: ilgiornale per i cristiani

 

 

.
Sogni di diventare fotoreporter?
SCOPRI L'ACADEMY