Sabra e Shatila

Alle 6 del mattino del 16 settembre e alle 8 del mattino del 18 settembre 1982 nel quartiere di Sabra e nel campo profughi di Shatila, i falangisti libanesi, con la complicità dell’esercito israeliano, uccisero migliaia di palestinesi