ZTE rilascia il white paper NodeEngine 2.0 Grazie al quale si accelera la trasformazione digitale delle industrie

ZTE Corporation (0763.HK / 000063.SZ), uno dei principali fornitori internazionali di soluzioni tecnologiche per le telecomunicazioni, le imprese e i consumatori per l’Internet mobile, ha pubblicato il white paper NodeEngine 2.0 che dimostra l’enorme passo avanti dell’azienda nella ricerca di applicazioni ToB industriali, con lo scopo di accelerare la diffusione della rete privata di operatori globali e partner industriali.

NodeEngine è il primo e unico station-based edge computing power engine. Con una nuova scheda aggiunta nella BBU, la soluzione NodeEngine riduce la capacità di calcolo fino alla BTS, raggiungendo la piena integrazione della potenza di computing e del network.

In questo modo, le reti industriali intelligenti 5G possono essere costruite secondo i requisiti di distribuzione della rete privata di localizzazione delle applicazioni, distribuzione leggera e prestazioni accurate.

La soluzione NodeEngine 2.0 propone un’innovativa architettura di capacità “1+N+ ∞”.

“1” rappresenta la scheda. Solo una scheda di calcolo aggiuntiva è necessaria per costruire una rete privata 5G, con l’obiettivo di realizzare l’accesso radio dei terminali e la distribuzione del traffico locale. Più NodeEngines sono integrati in un modo cross-domain per formare un pool di risorse di potenza di calcolo, maggiore sarà l’espansione elastica dell’elaborazione e il supporto delle applicazioni con prestazioni più elevate e su più larga scala.

“N” indica i servizi a valore aggiunto N-dimensionali. Sulla base di NodeEngine 1.0, NodeEngine 2.0 migliora le capacità di servizio in modo completo, specialmente nell’intelligenza SLA e nell’esposizione delle capacità. La soluzione fornisce una rete wireless con un “industrial brain” e un’accurata garanzia di capacità wireless per le applicazioni industriali.

“∞” si riferisce all’espansione dei ricchi scenari applicativi industriali. Attraverso l’apertura della potenza di calcolo, della strategia di rete e della capacità di servizio, NodeEngine 2.0 può realizzare l’integrazione di cloud, rete e servizi.

Grazie all’architettura leader di “1+N+ ∞,” NodeEngine2.0 è caratterizzato da tre peculiarità: semplificazione della fornitura di servizi, sottoscrizione di servizi e networking, intelligenza della garanzia di connessione di rete, e apertura della capacità di rete wireless.

Con lo sviluppo delle applicazioni 5G, i requisiti industriali per le reti private stanno aumentando e la fornitura dei servizi più avanzati, per soddisfare meglio le esigenze crescenti e differenziate dei clienti, è il focus della nuova fase nella costruzione di reti private.

Dopo il lancio della sua soluzione NodeEngine 1.0, ZTE ha condotto oltre 80 progetti in più di 10 settori a livello globale per facilitare la rapida implementazione e applicazione di reti private 5G in parchi industriali, miniere, ospedali, spazi all’aperto e aeroporti.

ZTE ha condotto la verifica di servizio della fabbrica intelligente 5G basata su NodeEngine oltreoceano, e ha realizzato il controllo remoto del trasporto in tempo reale dei robot industriali, con tutta l’elaborazione dei dati completata sul server locale. Questo ha migliorato notevolmente l’affidabilità e il ritardo, e ha mostrato la potente capacità di soluzione industriale della rete ZTE 5G.

Andando avanti, l’ampia applicazione della soluzione NodeEngine 2.0 di ZTE accelererà ulteriormente la trasformazione digitale dell’intero settore e porterà servizi migliori.

 Di seguito il link per leggere e scaricare il White Paper NodeEngine 2.0 di ZTE

https://res-www.zte.com.cn/mediares/zte/Files/newsolution/Wireless/RAN/white_paper/NodeEngine20_EN.pdf

Dacci ancora un minuto del tuo tempo!

Se l’articolo che hai appena letto ti è piaciuto, domandati: se non l’avessi letto qui, avrei potuto leggerlo altrove? Se non ci fosse InsideOver, quante guerre dimenticate dai media rimarrebbero tali? Quante riflessioni sul mondo che ti circonda non potresti fare? Lavoriamo tutti i giorni per fornirti reportage e approfondimenti di qualità in maniera totalmente gratuita. Ma il tipo di giornalismo che facciamo è tutt’altro che “a buon mercato”. Se pensi che valga la pena di incoraggiarci e sostenerci, fallo ora.