ZTE ottiene la prima certificazione EasyMesh™ R3 del settore grazie al suo ONT PON

ZTE Corporation (0763.HK / 000063.SZ), uno dei principali fornitori internazionali di soluzioni tecnologiche per le telecomunicazioni, le imprese e i consumatori per l’Internet mobile, ha annunciato che il suo terminale di rete ottica (ONT) ZXHN F8648P Passive Optical Network (PON) è diventato il primo ONT PON del settore a superare la certificazione EasyMesh™ R3 della Wi-Fi Alliance (WFA).

Questa certificazione è una conferma delle capacità del prodotto di aiutare gli operatori a rimuovere la barriera di interoperabilità tra dispositivi di diversi fornitori in una rete mesh intelligente, migliorando l’efficienza funzionale e aumentando le garanzie di sicurezza.

Prima di questa certificazione R3, ZTE ottenne altre due certificazioni EasyMesh™: nel giugno del 2019, grazie al suo ZXHN F680 conseguì la certificazione R1 mentre, nel settembre 2020, si è assicurò la certificazione R2 con il suo ZXHN F689.

Sulla base di queste certificazioni, ZTE dimostra che i suoi prodotti di rete domestica hanno interoperabilità e capacità tecnologiche leader nel settore per consentire agli operatori di fornire servizi di rete domestica multi-access point (AP).

Durante la certificazione EasyMesh™ R3, l’ONT ZXHN F8648P PON ha superato tutti i test chiave funzionali in una volta sola, compresi gli elementi generali di EasyMesh come la creazione del collegamento, la scoperta del dispositivo, la visualizzazione della topologia, la configurazione automatica e il roaming wireless, nonché gli aspetti di R3 specifici come l’autenticazione Device Provisioning Protocol (DPP), la qualità del servizio di rete (QoS), l’estensione della capacità mesh attraverso l’aggiunta del supporto Wi-Fi 6 e la sicurezza della rete. Il superamento dei test testimonia non solo le eccellenti capacità dei prodotti ZTE per le reti domestiche, ma anche la leadership di ZTE nelle tecnologie di rete domestica multi-AP.

Sebbene la Wi-Fi Alliance non abbia rilasciato ufficialmente EasyMesh™ R4, ZTE sta portando avanti la ricerca e la verifica dei nuovi requisiti che potrebbero essere incorporati nelle nuove specifiche, come l’adattamento a Wi-Fi 6, la QoS dell’interfaccia aerea e la raccolta dei parametri per la diagnostica remota.

Il programma di certificazione WFA EasyMesh™ è un approccio basato su standard per le soluzioni di rete Wi-Fi multi-AP. Mira a promuovere la standardizzazione del settore e il rapido sviluppo del mercato delle reti domestiche, consentendo l’interoperabilità tra più fornitori e facilitando l’installazione e l’uso di reti Wi-Fi mesh.

ZTE è leader nel campo dei Customer Premises Equipment (CPE) in virtù delle sue forti capacità di R&S, delle capacità di innovazione superiori e dell’ampia adozione dei suoi prodotti nei mercati globali. Nel 2021, ZTE si è classificata prima a livello globale per le spedizioni PON ONT, secondo i dati della società di ricerca Dell’Oro Group.    

 

Dacci ancora un minuto del tuo tempo!

Se l’articolo che hai appena letto ti è piaciuto, domandati: se non l’avessi letto qui, avrei potuto leggerlo altrove? Se non ci fosse InsideOver, quante guerre dimenticate dai media rimarrebbero tali? Quante riflessioni sul mondo che ti circonda non potresti fare? Lavoriamo tutti i giorni per fornirti reportage e approfondimenti di qualità in maniera totalmente gratuita. Ma il tipo di giornalismo che facciamo è tutt’altro che “a buon mercato”. Se pensi che valga la pena di incoraggiarci e sostenerci, fallo ora.