ZTE: l’innovazione tecnologica è la forza trainante per lo sviluppo di mmWave

ZTE Corporation (0763.HK / 000063.SZ), uno dei principali fornitori internazionali di soluzioni tecnologiche per le telecomunicazioni, le imprese e i consumatori per l’Internet mobile, al Summit 5G mmWave di GSMA durante lo scorso Mobile World Congress a Barcellona, ha approfondito, insieme agli esperti del settore dei principali operatori, produttori di apparecchiature, produttori di chip e società di consulenza, il modo in cui l’onda millimetrica sta sviluppando il pieno potenziale del 5G.

 

Il Senior Solution Architect di ZTE, Shen Yang, ha introdotto le applicazioni chiave e i mercati early adopter del 5G mmWave in un discorso intitolato “Key experience & exploration in mmWave application“.

 

La crescita del dispiegamento di onde millimetriche sta progressivamente avvenendo. Si stima che fino ad ora, 192 operatori in più di 48 paesi hanno investito in questa pratica che comporta una maggiore larghezza di banda e più ampie prospettive di applicazione.

Tuttavia, lo sviluppo delle onde millimetriche è limitato dalle sue proprie caratteristiche, e gli scenari di impiego sono ancora in fase di studio.

 

Secondo Shen Yang, ZTE ha esplorato quattro principali scenari applicativi di FWA, Backhaul, ToB e ToC, sulla base della sua esperienza di distribuzione 5G leader e di una ricerca tecnica approfondita.

Attraverso la condivisione innovativa della rete, ZTE ha realizzato il lancio commerciale della rete FWA di Fastweb in Italia. Nello scenario Backhaul, l’azienda ha efficacemente ampliato l’applicazione delle onde millimetriche, sfruttando il vantaggio della grande larghezza di banda.

Inoltre, combinando la larghezza di banda dell’uplink con la struttura del telaio 1D3U, ZTE ha dato una spinta significativa allo sviluppo dell’industria ToB, continuando per giunta a esplorare il modo d’uso  dell’hotspot all’aperto e della grande capacità all’interno dello scenario ToC, conducendo ampie verifiche tecniche.

L’innovazione tecnologica è la forza trainante per lo sviluppo dell’onda millimetrica, che può effettivamente migliorare le carenze intrinseche della stessa” ha affermato Shen Yang “ZTE continua ad aumentare gli investimenti in R&S, e ha raggiunto numerosi risultati nelle innovazioni tecnologiche dell’onda millimetrica”.

 ZTE regola in modo flessibile la struttura del telaio secondo i requisiti aziendali, il carico del sistema, la percezione del servizio, l’efficienza dello spettro e altre dimensioni per ottenere la soluzione ottimale per gli scenari di business.

La Corporation cinese distribuisce l’onda millimetrica in modo flessibile in diverse architetture NSA e SA e, in particolare, la performance del test SA NR-DC risulta eccellente, il che pone una buona base per l’uso commerciale dell’onda millimetrica NR-DC.

Inoltre, per risolvere il problema della copertura delle onde millimetriche, ZTE ha creato il prototipo di prodotto leader del settore RIS (Reconfigurable Intelligent metaSurface) basato sulle onde millimetriche, e ha raggiunto risultati notevoli nel fascio controllabile che serve la copertura dei campi deboli e il miglioramento delle prestazioni del sistema.

Secondo il Senior Solution Architect, l’onda millimetrica 5G offre i vantaggi tecnici di ricche risorse di spettro, grande larghezza di banda e facile combinazione con beamforming, che può liberare completamente il potenziale del 5G. Shen Yang ha infatti dichiarato che “È una delle tecnologie abilitanti fondamentali nell’accesso ad alta velocità, nell’automazione industriale e nella realtà virtuale. Con i ricchi scenari di business, la domanda di capacità di comunicazione sarà più diversificata. Anche l’onda millimetrica può essere adattata in modo flessibile all’interfaccia aerea. Contando sui vantaggi delle ricche risorse dello spettro, si potranno soddisfare meglio le esigenze diversificate e differenziate del business della comunicazione“.

Andando avanti, ZTE continuerà i suoi investimenti in Ricerca e Sviluppo, e continuerà a lavorare con operatori e partner globali per costruire ed esplorare un nuovo ecosistema di onde millimetriche.

 

Dacci ancora un minuto del tuo tempo!

Se l’articolo che hai appena letto ti è piaciuto, domandati: se non l’avessi letto qui, avrei potuto leggerlo altrove? Se non ci fosse InsideOver, quante guerre dimenticate dai media rimarrebbero tali? Quante riflessioni sul mondo che ti circonda non potresti fare? Lavoriamo tutti i giorni per fornirti reportage e approfondimenti di qualità in maniera totalmente gratuita. Ma il tipo di giornalismo che facciamo è tutt’altro che “a buon mercato”. Se pensi che valga la pena di incoraggiarci e sostenerci, fallo ora.