Matteo Bastianelli, 34 anni, è un fotografo freelance, giornalista e filmmaker di base a Roma, in Italia. Molti dei suoi progetti a lungo termine sono focalizzati sulle conseguenze dei conflitti. I suoi lavori sono stati commissionati e pubblicati in tutto il mondo da numerosi media, ONG e magazine, tra i quali Al Jazeera, CNN, Der Spiegel, MSF, Human Rights Watch, ICRC, Internazionale, Lens-The New York Times, L’Espresso, National Geographic, Newsweek, Stern, TIME Lightbox. Ha ricevuto molti riconoscimenti per il suo lavoro, tra cui PDN Photo Annual, American Photography Awards, Emerging Talent Award di Reportage by Getty Images, Premio Canon Giovani Fotografi, Premio Vittorio de Seta, NPPA-Best of photojournalism. Nel 2018 è riuscito a documentare la peggiore crisi umanitaria al mondo causata dalla guerra in corso in Yemen, concentrando la sua attenzione sulla resilienza dei civili intrappolati in una vita di violenza e malattie.

REPORTAGE

ARTICOLI




; ;