Matt ha lavorato nel giornalismo negli ultimi quattro anni per numerose pubblicazioni. Durante la sua permanenza all’Education Support Partnership, ha scritto delle sfide che il settore dell’istruzione stava affrontando e delle sue esperienze personali con la disprassia. Questa esperienza ha contribuito a lanciare la sua carriera giornalistica, qui ha capito che questo era il campo giusto per lui.

Matt ha poi continuato a lavorare per Blasting News come giornalista politico “blaster certificato”, parlando della Brexit e della politica britannica. Ha iniziato come “junior blaster”, scrivendo pezzi di opinione su numerosi argomenti. In seguito è stato promosso a “blaster certificato”, e scriveva le notizie principali ogni settimana. Le storie di Matt che denunciano razzismo, omofobia e misoginia sono state riprese dalla BBC Southampton, dal Basildon Echo e dal Daily Mail.

Durante il suo periodo a Blasting News, Matt è stato reclutato da un sito web di pagamenti chiamato Centus, che lo ha assunto per scrivere pezzi di opinione e riferire sulle ultime notizie nel settore dei pagamenti. È stato anche contattato da una pubblicazione americana chiamata Christian Times Magazine per scrivere sulla politica americana.

Matt ha esperienza di giornalismo locale. Lavorava per una newsletter chiamata Henley News e per una rivista chiamata Cotswold e Vale Life Magazine. Quando stava completando il suo Consiglio Nazionale per la Formazione dei Giornalisti, ha lavorato brevemente allo Stratford Herald.

Fino a marzo di quest’anno, ha anche lavorato per Here In The City, riferendo sulle attività dei social media dei politici.

Matt è anche specializzato in PR. Lavora per una società di PRIME Research come media analyst dove monitora la copertura mediatica per i clienti dell’industria automobilistica.

Recentemente, Matt è stato promosso al ruolo di News Executive di PRIME Research.

ARTICOLI