Classe 1993, laurea in Scienze Storiche e Orientalistiche nel 2018 con una tesi di ricerca (sul campo) riguardo l’Etiopia. Dopo la laurea continua gli studi con un Master in Peacebuilding and International Cooperation e corsi di specializzazione incentrati sull’Africa Sub Sahariana. Da buono storico, come diceva un grande africanista italiano (Teobaldo Filesi), è in grado di gestire gli impeti e i moti della vita con sangue freddo. Si interesso di geopolitica e conflitti. Giornalmente cerca di gettare lo sguardo oltre il Mare Nostrum, per comprendere ciò che accade nell’Africa vera, senza pregiudizi e stereotipi.

ARTICOLI