Fotografo e filmaker, Tragni è nato a Milano e si è laureato presso la Bauer School of Photography di Milano. Attualmente vive tra la Spagna, il Portogallo e il Brasile e parla italiano, inglese, portoghese e spagnolo.

Dopo ave lavorato dieci anni a Milano come fotografo per le maggori testate e magazine, vive in Brasile dove negli anni ha collaborato con importanti media.

Ultimamente si è dedicato soprattutto ai documentari video. Al momento sta lavorando ad un documentario sugli Occidentali che hanno deciso di rinunciare ai beni materiali e vivere in India.

I suoi lavori sono apparsi in numerose pubblicazioni internazionali: InsideOver, United Nations Media, Amnesty International-Press, Times, Financial Times, National Geographic, Vice, New-Yorker, Vanity Fair, Marie Claire, Fucus,  Sportweek, Stern, Sunday Life, Paris  Match, Le Figaro, Le Monde, The Guardian, Der Spiegel, Times of India, La Repubblica delle Donne, Io Donna, Espresso, Internazionale, Carta Capital

REPORTAGE

CARICA ALTRO
ARTICOLI






CARICA ALTRO