Sono un fotografo professionista freelance nato e cresciuto in Italia. Ho iniziato la mia carriera fotografica nel 2013, dopo aver conseguito un breve diploma in studi fotografici a Londra e una laurea in Economia all’Università di Parma. Cerco di spingere la mia fotografia nel punto più profondo di me stesso, cercando di usarla come strumento per scoprire le mie ossessioni e attraverso di esse raccontare storie con il massimo livello di identità personale e autorialità.

Mi muovo meglio nella fotografia documentaria, nei progetti a lungo termine e nella ritrattistica, mentre i miei racconti hanno sempre un seguito con un progetto più grande. Amo raccontare storie del mio Paese, delle sue tradizioni e dei suoi costumi, ma cerco sempre di dare un punto di vista diverso da quello che la gente di solito pensa. Mi interessa molto e do importanza alla coerenza e al significato delle storie che scelgo di perseguire, in un modo o nell’altro, devono spiegare e continuare il mio personale percorso per costruire alla fine, non una raccolta di belle foto ma un archivio delle mie esperienze. Lavoro intensamente anche nel mondo commerciale ed editoriale, soprattutto per sostenere il lato documentaristico e per sostenere economicamente i miei progetti a lungo termine che credo che diano una rappresentazione più solida delle mie capacità di fotografo.

Nell’ottobre 2014 sono entrato come collaboratore esterno al collettivo italiano CESURA, l’agenzia indipendente fondata dal fotografo Magnum Alex Majoli. Nel 2016 ho deciso di uscirne e di continuare la mia carriera come freelance. Ho lavorato con titoli nazionali e internazionali, tra cui: New York Times, National Geographic, Elle, Le Monde, Huffington Post, The Guardian, Internazionale, La Stampa, Sport Week e molti altri. Oltre a questo, ho anche ottenuto diversi premi.

Il mio interesse per la fotografia, ora si sta spostando verso progetti a lungo termine perché personalmente penso che oggi se vuoi essere fotografo devi rallentare, riflettere e approfondire i progetti, mentre il mondo continua a correre, dimenticare e non prestare attenzione. Al momento sto lavorando alla realizzazione del mio primo libro sul mio progetto a lungo termine “Behind the Bank”.

REPORTAGE

ARTICOLI


; ;