Laureata in Lettere, Alessandra Mauro si occupa di fotografia da molti anni. È vicepresidente della Fondazione Forma per la Fotografia di Milano dalla sua creazione (2005) e direttore editoriale della Casa editrice Contrasto di Roma. Come curatore, ha concepito e organizzato diverse mostre fotografiche (William Klein, Roma; Mario Giacomelli, La figura nera aspetta il bianco; Mimmo Jodice, Perdersi a guardare, Gianni Berengo Gardin, Vera fotografia e molte altre). Come direttore editoriale di Contrasto, ha curato e realizzato diversi libri e cataloghi tra cui i più recenti: Un tempo, un luogo. Racconti di Fotografia e Nuove Visioni. I grandi libri della fotografia (entrambi 2020). 

Ha insegnato Storia della Fotografia in varie università (Suor Orsola Benincasa di Napoli, DAMS di Roma 3), diretto il Master di fotografia presso la Raffles School di Milano e attualmente insegna Fotografie Fotogiornalismo presso la LUISS e l’Università Mercatorum. Collabora con i Musei Vaticani, Collezione Arte Contemporanea, per un progetto intorno alla collezione fotografica dei Musei.